IL PROGETTO “CUORE VIAREGGIO“ CONTINUA

Alla presenza dell’assessore alle attivita produttive del Comune di Viareggio Antonio Cima si è svolta la consegna del defibrillatore che l’Associazione Roberto Pardini ha destinato alla farmacia Calandra per continuare la diffusione dei defibrillatori sul territorio della citta. Il 118 della Ausl12 di Viareggio ha curato la formazione del personale.

L’Associazione Roberto Pardini vuole ringraziare l’impegno del comitato Centro Commerciale Naturale Torre Matilde che organizzando una lotteria con la partecipazione dei negozi del centro, è riuscita a raccogliere i fondi per l’acquisto del defibrillatore ceh, posizionato nella zona commerciale di via Regia, andrà a proteggere le persone che frequentano e vivono nella zona dalla morte cardiaca improvvisa che anche in Versilia, ogni anno, colpisce oltre 200 persone.

L’attivita dell’Associazione ha permesso, in due anni, di distribuire sul territorio della Versilia circa 30 defibrillatori, posizionati in cantieri navali, centri sportivi e zone commerciali. Il prossimo mese sarà destinato il primo defibrillatore ad una scuola di Viareggio, inizio di un progetto che ha quale obiettivo quello di dotare tutte le scuole della Versilia di defibrillatori con personale adeguatamente formato dal 118.

Associazione Roberto Pardini

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità