TRA LACRIME E RISATE

Si è passati dalle lacrime zeppe di commozione alle risate istantanee. E’ stata ricca di sentimento e straordinariamente coinvolgente la presentazione di “Dalla penna al cuore“, la raccolta di poesie a quattro mani di Antonio Meccheri e Roberto Vannucci che per la prima volta hanno sfoderato il loro aspetto inedito di poeti. Il primo è autore ed attore dialettale della Versilia storica, scanzonato e conosciuto per la sua verve. Il secondo, carrista di fama, è invece abile interprete ed erede della più tradizionale arte viareggina della cartapesta, elaborata in modo schivo e geniale.

Apparentemente Antonio Meccheri e Roberto Vannucci appartengono a due mondi distinti per vocazione e per carattere. Ad unirli è una rara sensibilità che ha trovato il punto di contatto nel fare della vita…ispirazione poetica. Il volume (Edizioni Cinquemarzo) propone 132 poesie, alcune delle quali sono state lette in un gremitissimo auditorium dell’Ospedale Versilia, da personaggi che hanno voluto dimostrare il proprio affetto per i due autori come il sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti e il vicesindaco Riccardo Tarabella, l’attrice dialettale Lora Santini e il giornalista e conduttore Massimo Mazzolini.

Il libro è impreziosito dalla prefazione del professor Ugo Boggi dell’Università di Pisa, nonché Direttore di Chirurgia Generale e Trapianti dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, che era presente all’evento. L’incasso delle vendite verrà infatti devoluto alle associazioni “Per donare la vita onlus” e “L’uovo di Colombo Onlus”.

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità