CONTROLLI PER LA SICUREZZA ALIMENTARE

Nei giorni 20 e 21 marzo l’Unità Funzionale Sicurezza Alimentare e Sanità Veterinaria della Ausl12 di Viareggio, ha presentato con due incontri, alle forze di polizia (Comando carabinieri per la Salute, Polizie Municipali, capitaneria di Porto, ispettorato Repressione Frodi, Corpo Forestale dello Stato) ed alle associazioni di categoria il proprio piano di lavoro per l’anno 2012.

Sono stati illustrati i risultati dei controlli svolti nel 2011 evidenziando i settori nei quali sono state riscontrate maggiori problematiche igienico sanitarie (497 controlli che hanno portato alla individuzione di 298 unità con infrazioni, pari al 59,95%).
La Dottoressa Ida Aragona, Responsabile di U.F. ha illustrato i criteri di programmazione dei controlli che tengono conto delle indicazioni comunitarie e regionali e degli esiti dell’attività svolta nell’anno precedente.

E’ stato precisato che nel corso del 2012 il maggior numero dei controlli riguarderà il settore “ristorazione pubblica” che comprende bar, ristoranti, pizzerie, paninoteche ecc.. Al fine di evitare la sovrapposizione dei controlli e per favorire l’omogeneità degli stessi, è stato concordato con le forze di polizia, di effettuare, per quanto possibile, controlli congiunti e di garantire lo scambio di informazioni inerenti gli esiti controlli svolti dai singoli Enti.

Queste riunioni hanno voluto rappresentare un momento di confronto e di informazione fra Ausl12 nella sua funzione di Autorità Competente, operatori del settore alimentare ed organi di controllo, allo scopo di garantire trasparenza alle scelte decisionali della programmazione dei controlli lungo l’intera filiera di approvvigionamento degli alimenti e dei mangimi.

I Commenti sono chiusi

'
Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus
RSA in Versilia=

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità