MARTEDI’ 15 MAGGIO NON AFFOGARE NEL MARE DEL GIOCO

Gli italiani sono sempre più un popolo di giocatori, di appassionati alla scommessa o all’azzardo puro e semplice e talvolta in forma gravemente compulsiva. Nel 2011 il fatturato dei giochi d’azzardo ha sfiorato gli 80 miliardi di euro: circa 30 milioni di persone con una percentuale di minorenni variabile tra il 3 e il 7% tenta la fortuna e una percentuale tra l’1 e il 3% risulta giocatore patologico.

Il fenomeno va incontro da anni a una crescita vertiginosa, più che una passione sembrerebbe una vera e propria epidemia rinforzata da pubblicità ingannevole che, anche grazie alla grave crisi economica, prospetta miracolistici guadagni aggravando i rischi di impoverimento soprattutto delle fasce più deboli della popolazione. L’accessibilità dei giochi è molto elevata a causa anche della diffusione capillare di punti vendita, compresi supermercati, bar, pizzerie, tabaccai ecc.

La ricerca scientifica è concorde nell’affermare che una incrementata disponibilità ed accessibilità di giochi d’azzardo espone la popolazione generale a rischi per la salute fisica, psichica e sociale. Per questo motivo il Servizio per le dipendenze della Ausl12 di Viareggio ha indetto una giornata di sensibilizzazione sulle tematiche connesse al gioco d’azzardo che si svolgerà martedì 15 maggio dalle ore 9 alle 16 nell’atrio dell’ospedale “Versilia”.

Nell’occasione sarà distribuito materiale informativo e operatori ed esperti nel settore saranno a disposizione della popolazione per fornire indicazioni sui percorsi di cura disponibili sul nostro territorio. Grazie alla disponibilità della Fondazione Carnevale verranno posizionati nell’atrio alcuni elementi della mascherata di gruppo “Slot Machine” realizzata da Antonio Mastromarino per il Carnevale di Viareggio 2012.

I Commenti sono chiusi

'
Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus
RSA in Versilia=

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità