CONTRIBUTO DIGITALIZZAZIONE PROCEDURE DIAGNOSTICHE

Dal 3 Settembre 2012, ai sensi di quanto disposto dalla Regione Toscana con Delibera n. 753 del 10/08/2012, è previsto da parte di tutti gli utenti, anche se esenti a qualsiasi titolo compresi gli STP, il pagamento di un contributo fisso di 10 Euro sulla digitalizzazione delle procedure diagnostiche per immagini (produzione, archiviazione, trasmissione dell’immagine… ) per tutte le prestazioni afferenti alla branca H e parte della branca G del nomenclatore tariffario.

Il contributo per la digitalizzazione è dovuto anche per prestazioni di pronto soccorso e pronto soccorso pediatrico in tutti i casi in cui all’accesso non consegua il ricovero, indipendentemente dal codice colore.

L’importo di 10 euro si applica a tutti gli utenti tranne a coloro che appartengono alle categorie individuate per l’assistenza farmaceutica nell’allegato A della DGRT 753/2012, di cui alla tabella sotto riportata, e per i titolari di assegno sociale e loro familiari a carico (E03) e i titolari di pensione minima (E04)

– Gli invalidi di guerra titolari di pensione vitalizia G01-G02
– Gli invalidi per servizio S01-S02-S03
– Gli invalidi civili al 100% e i grandi invalidi per lavoro C01 -C02
– I danneggiati da vaccinazione obbligatoria, trasfusioni, somministrazione di emoderivati, limitatamente alle prestazioni necessarie per la cura delle patologie previste dalla legge 210/1992 N01
– Le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e familiari V01-V02
– I ciechi e i sordomuti C05-C06
– Gli ex deportati da campi di sterminio titolari di pensione vitalizia G01
– Gli infortunati sul lavoro per il periodo dell’infortunio e per le patologie direttamente connesse purché indicato sulla ricetta L04
– I disoccupati iscritti agli elenchi anagrafici dei Centri per l’impiego e i familiari a carico E02 – E90
– I lavoratori in mobilità e i familiari a carico E92
– I lavoratori in cassa integrazione straordinaria e i familiari a carico E91
– I lavoratori in cassa integrazione “in deroga” E91

Maggiori informazioni possono essere acquisite presso l’URP 0584.6055288 o 800.297211 urpaccoglienza@usl12.toscana.it.

I Commenti sono chiusi

'
Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus
RSA in Versilia=

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità