INCONTRO CON PEPPE DELL’ACQUA

Venerdì 19 Ottobre, alle ore 16,30 presso la sala Barsanti della Croce Verde di Viareggio, via Garibaldi, riprenderà l’attività del LABORATORIO PERMANENTE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE MENTALE, organizzato dal Forum Salute Mentale Versilia in collaborazione con la Croce Verde di Viareggio e con il patrocinio del Comune di Viareggio. Ci incontreremo con il Dott. Peppe Dell’Acqua.

Biografia

“Peppe Dell’Acqua, salernitano, classe 1947, psichiatra, che ha avuto la fortuna di iniziare a lavorare con Franco Basaglia fin dai primi giorni triestini, partecipando all’esperienza di trasformazione e chiusura dell’Ospedale Psichiatrico. Tuttora vive a Trieste. Il Dipartimento di Salute Mentale, di cui è stato direttore, è centro collaboratore dell’OMS. Insegna psichiatria sociale presso la Facoltà di Psicologia dell’Ateneo di Trieste. Nel 1988 pubblica per Edizioni Sapere 2000, insieme a Roberto Mezzina “Il folle gesto” che raccoglie l’esperienza sulla questione della perizia psichiatrica e del lavoro presso il carcere e nell’ospedale psichiatrico giudiziario. Il testo, che raccoglie 15 perizie psichiatriche , pone particolare attenzione alla narrazione.

Nel corso dell’attività lavorativa ha svolto e organizzato molteplici attività di consulenza scientifica ed organizzativa in varie sedi in Italia, in Europa e nelle Americhe tenendo cicli di conferenze, seminari, verifiche tecniche. Segue con particolare attenzione l’aspetto della comunicazione e della formazione, sia degli operatori che delle famiglie di persone con disturbo mentale. Ha pubblicato un manuale, “Fuori come va? Famiglie e persone con schizofrenia”, rieditato nella III edizione da Feltrinelli Editore (2010), che completa e riassume il percorso di ricerca nel campo del sostegno alle famiglie con persone con disturbo mentale.

E’ tra i promotori del Forum Salute Mentale, avamposto per la tutela dei diritti delle persone con disturbo mentale. Nel 2007 ha pubblicato il libro-testimonianza “Non ho l’arma che uccide il leone. Trent’anni dopo torna la vera storia dei protagonisti del cambiamento nella Trieste di Basaglia e nel manicomio di San Giovanni”, con una inedita prefazione di Basaglia (Stampa Alternativa, Viterbo).”

Un’iniziativa gratuita a disposizione di tutti i cittadini che desiderino conoscere e approfondire le tematiche sulla Salute Mentale; un’occasione di formazione e informazione per tutti coloro che si confrontano quotidianamente con il disagio mentale. Per un proficuo confronto, il Forum auspica la partecipazione degli Operatori della nostra ASL 12 e propone alle Associazioni impegnate su questi temi, nel rispetto delle diversità, di creare una sorta di sinergia, facendo emergere esperienze, difficoltà e creatività. Il Laboratorio vuole essere un Cantiere aperto, pronto ad accogliere le varie istanze, idee, suggerimenti; un percorso di Salute Mentale in Versilia, da costruire assieme.

In particolare il Laboratorio si propone di:

– creare e sviluppare un’attenzione permanente rispetto al tema della salute mentale come bene comune
– promuovere ed esercitare il diritto alla salute
– dare voce alle persone per attivare nuove forme di partecipazione

Il Forum Salute Mentale Versilia

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità