VACCINO ANTINFLUENZALE, SLITTA L’AVVIO DELLA CAMPAGNA

Anche in Toscana l’avvio della campagna di vaccinazione antinfluenzale, previsto per l’inizio della prossima settimana, è destinato a slittare, a causa del sommarsi dei blocchi dei vaccini Crucell (la settimana scorsa, per la Toscana 117.230 dosi) e di quelli della Novartis (ieri, 385.520 dosi).

Il problema, che riguarda tutte le regioni, è stato affrontato nel corso della riunione del Coordinamento interregionale prevenzione che si è tenuta a Roma tra i tecnici delle Regioni e quelli del Ministero. Si è trattato di un incontro interlocutorio, per il momento non sono state prese decisioni, e il Coordinamento è stato aggiornato all’inizio della prossima settimana.

“Attendiamo le decisioni di Ministero e Aifa (Agenzia italiana del farmaco) – dichiara l’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni – Monitoreremo costantemente la situazione e daremo un’informazione puntuale. E comunque, voglio ricordare ai cittadini che per vaccinarsi c’è tempo tutto il mese di novembre”.

Toscananotizie.it

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità