LA SALUTE INIZIA DA PICCOLI “I TUTOR DELLA SALUTE”

L’ospedale pediatrico Meyer, punto di riferimento regionale toscano sullo studio dei traumi dei bambini conseguenti ad incidenti, ha promosso una formazione per rendere “Tutor della salute” gli studenti delle scuole superiori della Regione Toscana. Si tratta di un progetto molto interessante che coinvolgerà alunni di alcune scuole di primo grado sulla sicurezza sulla strada.

In Versilia, la Promozione della Salute della Ausl12 di Viareggio in collaborazione con il 118 , ha coinvolto 16 studenti dell’istituto per il commercio Carlo Piaggia, del liceo classico e linguistico Giosuè Carducci e del liceo scientifico Barsanti Matteucci. Secondo un metodo sperimentato da anni negli Stati Uniti saranno loro, una volta formati, i protagonisti della “comunicazione efficace”. Dopo i tre incontri di formazione, in programma il 20 novembre, il 19 dicembre 2012 e il 29 gennaio 2013, infatti i 16 “tutor” incontreranno oltre 400 bambini delle scuole materne ed elementari, per educarli ad indossare il casco e a viaggiare in sicurezza in auto. In particolare l’attenzione sarà rivolta all’uso del caschetto negli itinerari in bicicletta, caschetto che sarà distribuito gratuitamente, dalle Regione Toscana, a tutti i bambini coinvolti.

L’iniziativa è collegata all’accoglienza dei mondiali di ciclismo nella regione Toscana nel 2013. L’uso del caschetto, invece, si presume che possa diventare obbliagotorio a partire dal 2014.

I Commenti sono chiusi

'
Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus
RSA in Versilia=

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità