RETI DI SALUTE MENTALE: ESPERIENZE A CONFRONTO

Giovedì 22 novembre 2012, dalle ore 9 alle ore 18, nel presidio di via Comparini, a Viareggio, si terrà un incontro dal titolo “Reti di salute mentale. Esperienze a confronto” che vedrà convolte esperienze dei servizi della Asul12 di Viareggio ed esperienze di realtà vicine: Pisa, Massa, Lucca, Carrara, su attività, laboratori, storie personali, di salute mentale. L’incontro, ha la finalità di una conoscenza reciproca, di uno scambio di esperienze all’interno di una prospettiva di progettazione comune di servizi, proposte e opportunità di salute mentale.

Dopo i saluti del Direttore Generale Dott. Brunero Baldacchini e l’introduzione ai lavori del direttore di zona Dott. Enrico Salvatori, Mario Di Fiorino, coordinatore del Dipartimento di Salute Mentale e Ondina  Della Martina, direttrice dell’UF Inclusione Sociale, presenteranno l’incontro. Sono stati invitati Maria Grazia Bertelloni dell’Associazione automutuoaiuto di Carrara, un gruppo di teatranti “Il teatro dei Papalagi della Valle del Serchio” con Mario Betti, gli utenti del Ristorante dell’Associazione Alba di Pisa, del Progetto Agricoltura sociale Caldera e la  Cooperativa sociale Calafata S. Michele di Moriano, per le esperienze di inserimento lavorativo.

Sentiremo poi dalla voce dei protagonisti, utenti e operatori della Ausl12, il bilancio dell’esperienza di tirocinio  nel progetto lavoro orto Scuola Mutigliano, Pensieri e riflessioni a due voci sul centro di salute mentale di Camaiore e  Pietrasanta, Gruppo di autoaiuto della Versilia con  Marco Berti, la presentazione del libro “Leone senza artigli” di  Mauro Vannozzi, le esperienze di inserimento lavorativo in Versilia con Paola Rocchiccioli e Riccardo Spataro ed il Gruppo operatori-ospiti della Comunità  La Rocca di Pietrasanta con  Luca Petrini. Concluderà la giornata la performance teatrale del laboratorio “Teatralmente”.

Oltre agli aspetti soggettivi, certamente rilevanti nell’area della salute mentale, che emergeranno dal racconto delle esperienze sarà offerto un quadro, il più possibile obiettivo, di quanto viene fatto in Versilia. Durante la giornata verranno presentati i dati diffusi dalla Regione Toscana, il 6 Novembre scorso. La dottoressa Marzia Fratti e il dottor Daniel De Wet, della Regione Toscana, hanno fornito i dati di attività del Dipartimento di Salute Mentale della Ausl12 di Viareggio confrontati con quelli delle altre Aziende Sanitarie. Il tasso di ricovero nel reparto di Psichiatria dell’Ospedale Versilia rientra nella media regionale.

Gli indicatori considerati dalla Regione (degenza media, indice di occupazione dei posti letto indice di rotazione e intervallo di turnover) collocano il servizio vicino all’area di eccellenza, individuata con il nomogramma di  Barber. Anche la percentuale di ricoveri ripetuti è buona, a confronto con gli altri reparti, e questo elemento viene valutato come  una positiva risposta e, quindi, una buona gestione delle risorse territoriali (sia in termini di offerta di ambulatori e attività riabilitative che come strutture intermedie).

 

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus
RSA in Versilia=

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità