LE PROSPETTIVE DELLA SANITA’ VERSILIESI PER IL 2013

In data 12 dicembre 2012, presso la Direzione della AUSL 12, si è svolto l’incontro tra le Organizzazioni Sindacali confederali CGIL, CISL e UIL, la Conferenza dei Sindaci, la Società della Salute e l’Azienda USL 12, relativamente alle prospettive della Sanità versiliese per l’anno 2013, alla luce dei previsti interventi di riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale. Si è svolta ampia discussione durante la quale le Organizzazioni Sindacali hanno  manifestato le loro preoccupazioni per possibili riduzioni dei livelli di servizio e le ricadute sul fronte occupazionale.
Il Presidente della Società della Salute della Versilia, Ettore Neri, a nome della Conferenza dei Sindaci, il Direttore Generale della USL, Brunero Baldacchini ed il Direttore della Società della Salute, Enrico Salvatori hanno illustrato le indicazioni regionali, ancora in corso di compiuta definizione, e gli indirizzi e le strategie che saranno seguite nel territorio della USL 12. L’obiettivo comune è quello di garantire tutti gli attuali livelli di assistenza, sia nel settore sanitario che in quello socio sanitario e sociale, pur nel doveroso rispetto dei vincoli di bilancio ed alla luce della riduzione attuale delle risorse.

Al termine è stato concordato di attivare un tavolo di informazione e consultazione preventiva su tutte le tematiche suddette, che consenta alle parti sociali di essere costantemente informati e partecipi delle scelte che saranno adottate.

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità