PREMIATI I VINCITORI DI “ESTEMPORANEA DI CARNEVALE”

Serata-Piccole-Stelle-2013Una serata divertente, con uno scopo benefico. All’hotel Caesar di Lido di Camaiore si è svolta la seconda edizione di “Sotto la maschera”, un’apericena a favore dell’associazione onlus “Piccole Stelle”, che si occupa della neonatologia all’Ospedale Versilia. E’ stata anche l’occasione per decretare i vincitori della prima “Estemporanea di Carnevale”, il concorso di fotografia digitale che il gruppo “f8” ha voluto riproporre sulla scia di quello che fu il circolo de “I Vageri”.

Carlo Bertacca, giovane pediatra viareggino, ha così coinvolto il suo gruppo fotografico in questo appuntamento. Dopo l’omaggio alla memoria di Umberto Nave, uno dei fondatori dei Vageri, alla figlia e alla moglie, si è dato il via alle premiazioni. Più di tremilaseicento scatti visionati per la difficile scelta. Gianfranco Barsella, Giuliano Giorgetti, Adolfo Favilla, Alessandro Fontana e Angelo Dionigi Fornaciari hanno infine deciso:

per i carri allegorici, primo classificato Franco Bertuccelli, secondo classificato Eugenio Neri, terzo posto per Lorenzo Simonini. Per la sezione volti e maschere, al primo posto e al terzo Paolo Guidi, al secondo Alberto Caselli; per i gruppi folkloristici, primo premio per Indiara Di Benedetto, secondo per Fabrizio Catarsi, terzo per Lorenzo Bianchi.

Grande ed inaspettata sorpresa sono state le foto dei tre piccoli partecipanti: Paolo Canova, Nicole Della Ghelfa e Giovanni Maria Guidi. Vere e proprie “istantanee” che rappresentato perfettamente il Carnevale di Viareggio, per questa ragione il gruppo f8 ha deciso di premiare tutti e tre i bambini.

La serata è stata poi arricchita dalla proiezione di un video con le migliori immagini del concorso e dall’anteprima di una proiezione curata dal Gruppo f8, che sarà proposta al pubblico durante la premiazione del Carnevale 2013.

L’associazione Piccole Stelle vuole ringraziare i numerosi partecipanti e coloro che hanno contribuito alla serata donando gratuitamente i prodotti alimentari, dalla Toscopesce, al salumificio Tomei, ai gadget offerti dalla farmacia di Lido di Camaiore di Liliana Lardù, e dalla signora Laura Benedetti, a Gianfranco Giugni, titolare dell’hotel Caesar che con grande generosità mette a disposizione la sua struttura.

Il ricavato della serata servirà all’acquisto di un monitor per misurare le funzioni cerebrali del neonato prematuro.

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità