ACCORDO TRIENNALE CON L’ISTITUTO BARBANTINI

accordo-barbantiniDopo l’accordo triennale siglato con l’Istituto di Cura San Camillo di Forte dei Marmi, la Ausl12 di Viareggio ha firmato un contratto di collaborazione con l’istituto Barbantini di Viareggio. Anche in questo caso l’accordo avrà una validità di tre anni, per un importo di circa 2.660.000 euro annui che riguarderanno due convenzioni; una ambulatoriale per prestazioni specialistiche ed una collegata ai ricoveri che tengono conto dell’abbattimento delle risorse deciso dalla Regione, pari al 12% per i ricoveri ed al 9% per le prestazioni ambulatoriali.
A questo risultato si è giunti attraverso un percorso attivato dalla Regione ed in virtù della volontà di valorizzare il rapporto con gli istituti privati, ritenuto di grande valore nel contesto del Servizio Sanitario Regionale. Con l’Istituto Barbantini si è lavorato per trovare un punto di equilibrio al fine di ottimizzare le risorse, salvaguardando al tempo stesso la qualità dei servizi offferti. L’Istituto passerà, quindi, dal ricovero per acuti a quello per cure intermedie, con i pazienti che saranno presi in carico per due settimane al termine delle quali farà seguito o il reinserimento nelle proprie case, o la presa in carico da parte dai servizi territoriali.

Dei 56 posti letto disponibili, 20 saranno destinati alla riabilitazione codice 56 ed ai malati di Sla e 18 alle cure intermedie, mentre gli altri, fuori convenzione, resteranno a pagamento, ma con tariffe agevolate. Diversificate le modalità di accesso. I pazienti potranno arrivare dall’Area Medica dell’Ospedale Versilia, direttamente dal Pronto Soccorso, oppure potranno accedere su indicazione del Medico di Famiglia. In questo modo non ci saranno ripercussioni sul territorio, ma anzi, attraverso questa collaborazione, i percorsi potranno risultare chiari, agevoli e trasparenti con risposte sanitarie sempre più adeguate ed appropriate.

Alla firma ufficiale delle convenzioni hanno preso parte il Direttore Generale della Ausl12 di Viareggio Brunero Baldacchini, il Direttore Amministrativo Paolo Torrico, il Direttore Sanitario Grazia Luchini e, per l’Istituto Barbantini Anna Chirconi Direttore Sanitario, il Dottor Claudio Altamura e la collaboratrice Rosa De Fazio.

I Commenti sono chiusi

'
Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus
RSA in Versilia=

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità