IL “PROGETTO CUORE VIAREGGIO” ENTRA NELLE SCUOLE

cuore-viareggioContinua l’attivita dell’Associazione Roberto Pardini nata con lo scopo di diffondere l’utilizzo del defibrillatore semi automatico per combattere la morte cardiaca improvvisa che ogni anno colpisce in Italia circa 70.000 persone e molto spesso in eta giovanile. L’obiettivo della Associazione è quella di dotare di defibrillatori luoghi di lavoro,centri sportivi, zone della città molto frequentate, scuole cittadine e formare persone abilitate all’utilizzo.

Dopo la morte di Roberto avvenuta il 25 aprile del 2009 alla età di 40 anni per un arresto cardiaco improvviso causato da una aritmia, la nostra Associazione è riuscita a dotare piu di 35 strutture dei comuni della Versilia, aziende, centri sportivi e le scuole che fanno parte del nostro progetto insieme ad un adeguato insegnamento agli alunni del primo soccorso con i MINI ANNE.

Sabato 23 Marzo alle ore 12 verra effettuata la cerimonia di consegna all’ Istituto Comprensivo Don Milani del Varignano di un defibrillatore e crediamo si tratti della prima scuola del comune di Viareggio, dotata di un apparecchio salvavita consegneremo inoltre circa 25 MINI ANNE che non sono altro che piccoli manichini per l’insegnamento del primo soccorso ai ragazzi che interesserà tutti gli alunni della scuola.

Ringraziamo i dirigenti, il personale della scuola per la disponibilità ad effettuare i corsi di abilitazione all’utilizzo del defibrillatore che renderà cosi l’Istituto Don Milani una scuola cardioprotetta.  Facciamo inoltre appello alle altre scuole cittadine interessate al nostro progetto che possono contattarci per definire le procedure per la realizzazione di progetti simili.

Associazione Roberto Pardini

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità