MIGLIORAMENTI NEL REPARTO OCULISTICO OSPEDALE VERSILIA

oculistica-miglioramentiNonostante la difficile situazione economica e i vari tagli alle spese, nel Reparto Oculistico dell’Ospedale Versilia sono avvenuti alcuni cambiamenti che hanno elevato i già alti standard della struttura diretta dal Dr. Andrea Vento. Da alcuni mesi, in seguito ad una ristrutturazione che ha permesso di ottenere un numero congruo di ambulatori per le varie attività, nel reparto è stata creata ex novo una sala di “attesa pediatrica”dove i piccoli pazienti possono attendere il loro turno di visita.

Questa sala è fornita di arredamento adatto; sedie e tavolino, un televisore e numerosi giochi per bambini. In questo ambiente, estremamente accogliente, i bambini possono giocare e rimanere in ambito “protetto”.  Oltre a questa innovazione strutturale, il reparto oculistico, grazie all’ausilio degli operatori del Servizio Informatico, si è dotato di un programma agganciato al CUP che consente di registrare ogni prestazione (visita, intervento, trattamento laser, esami diagnostici) di ogni paziente afferente per cui, quando il sistema sarà perfettamente a regime, sarà possibile avere a disposizione la storia clinica oculistica di tale paziente senza bisogno di cartelle fogli vari. Tutto il  materiale potrà essere trovato semplicemente cliccando sul nome del paziente.

Il Dr. Andrea Vento, direttore dell’Unità operativa, ha così commentato: “Sono veramente soddisfatto e ringrazio la Direzione per averci dato la possibilità di migliorare il servizio offerto all’utenza. E’ mia ferma intenzione allargare la registrazione degli esami dei pazienti a tutto il territorio, cosicchè sia possibile creare una rete di informazioni oculistiche che dai vari ambulatori distrettuali possano afferire al reparto Oculistico. Prestissimo dovremmo avere un nuovo tipo di microscopio operatorio tridimensionale  che ci aiuterà in sala operatoria nei vari interventi di microchirurgia oculare. Spero vivamente che, nonostante la spending review in atto in tutti i campi, nel prossimo futuro ci diano la possibilità di continuare a lavorare al meglio per la soddisfazione del paziente.”

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità