QUINTA EDIZIONE GIORNATA NAZIONALE PARKINSON

giornata-parkinson-2013Come ormai avviene da 5 anni, sabato 30 novembre 2013  si celebra la quinta edizione della Giornata Nazionale Parkinson, organizzata congiuntamente da LIMPE (Lega Italiana contro la Malatti di Parkinson) e DISMOV-SIN (Società Italiana per i Disturbi del Movimento) sotto l’ Alto Patronato del Presidente della Repubblica. La giornata è finalizzata all’ informazione ed alla promozione della ricerca sulla Malattia di Parkinson. Medici neurologi esperti della malattia di circa 100 strutture ospedaliere italiane si metteranno a disposizione dei cittadini, dei malati e dei loro familiari per fornire informazioni sulla patologia. All’ Ospedale Versilia l’ appuntamento è al Poliambulatorio 2 dove gli ambulatori rimarranno aperti la mattina di sabato 30 novembre dalle ore 9.30 alle ore 13 per ricevere chiunque desidera informazioni.  Saranno a disposizione i Dott. Paolo Del Dotto, Claudio Lucetti, Chiara Logi e Caterina Berti. Non saranno eseguite prestazioni di carattere medico.

Ancora una volta verrà sottolineata l’ importanza del riconoscimento precoce dei sintomi di esordio della malattia, che nel nostro Paese colpisce circa 200.000 cittadini.  Spesso,  infatti, la malattia si  manifesta inizialmente con sintomi insidiosi e subdoli, sia di tipo motorio (come minor espressività del volto, difficoltà ad eseguire compiti manuali, difficoltà di scrittura, scarsa oscillazione delle braccia durante la deambulazione) che non motorio (quali  depressione del tono dell’ umore, perdita dell’ olfatto, difficoltà del sonno, stipsi).  La malattia esordisce in genere dopo i 60 anni, ma non sono rari i casi di pazienti con età di esordio intorno ai 40-45 anni.

Ulteriori informazioni al sito www.giornataparkinson.it
E’ possibile effettuare donazioni tramite sms al numero 45593.

I Commenti sono chiusi

Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità