INCONTRO SULLE DEMENZE

demenze_280214Le demenze rappresentano un gruppo di malattie ad andamento cronico e progressivo, una vera e propria epidemia – si stima che in Italia ne siano affette un milione di persone – che altera gli equilibri e la vita non solo dell’ammalato, ma anche di chi gli vive accanto. Basti pensare che tre quarti della giornate di chi assiste una persona demente trascorre nel rispondere alle necessità del paziente. Queste patologie non guaribili, ma curabili, pongono importanti ed intuitive ripercussioni sul piano socio-economico, alcune delle quali si configurano come vere e proprie emergenze.
Di demenze si è parlato di fronte ad un folto pubblico presso l’auditorium dell’ospedale della Versilia in un convegno organizzato dal dott Gabriele Cipriani, neurologo, responsabile della locale Unità Valutativa Alzheimer.

Dopo i saluti del Direttore Generale, dott Brunero Baldacchini, hanno preso la parole le senatrici Emilia Grazia De Biasi e Manuela Granaiola, presidente e segretaria della Commissione Igiene e Sanità del Senato. A rappresentare le istituzioni locali sono intervenuti Leonardo Betti, sindaco di Viareggio e Domenico Lombardi, sindaco di Pietrasanta. L’incontro, dal titolo “Valutazione multiprofessionale delle demenze” ha visto come relatori numerosi esperti medici e non come il professor Raffaello Ciucci, ordinario di sociologia, che ha inquadrato il tema degli aspetti sociologici della demenza.

I Commenti sono chiusi

'
Sito usl Toscana Nord Ovest
Vaccinazione
Pronto Badante
Carta Servizi Assistenza Territoriale
Pranzo Sano Fuori Casa
Ictus
RSA in Versilia=

Promozione della Salute

Promozione della Salute


Regione Toscana

Agenzia Regionale di Sanità