L’intervento di cataratta: consigli utili

 

Consigli ed indicazioni terapeutiche preoperatorie per intervento di cataratta.
Non attenersi a queste indicazioni potrebbe comportare il rinvio dell’ intervento.

Nel caso di arrivo di un intervento da eseguire in urgenza la lista operatoria programmata potrebbe essere sospesa e gli interventi in corso potrebbero essere rimandati al primo posto disponibile.

  • Presentarsi in Reparto Oculistico sito al secondo piano, percorso color verde
  • Presentare la relazione del medico curante sullo stato di salute e le terapie in atto
  • Per chi vuole è possibile fare una leggera colazione
  • Ricordarsi di prendere le usuali medicine al mattino e portare eventuali farmaci da prendere in mattinata
  • Sospendere cinque giorni prima dell’intervento solo i farmaci antiaggreganti
  • Chi assume anticoagulanti deve rivolgersi al proprio Medico curante per il prospetto di cura preoperatoria
  • Il giorno dell’intervento portare:   Tessera Sanitaria e Codice Fiscale (solo per chi non ha la Tessera Sanitaria Elettronica)
  • Considerare che l’intervento di cataratta anche se eseguibile in anestesia topica e senza degenza è un atto di chirurgia oculistica maggiore (Microchirurgia del bulbo oculare) che viene eseguito in sala operatoria del Day Surgery per cui è necessario:

– fare la doccia la sera prima dell’intervento;
– non applicare trucco e smalto;
– portare pigiama o camicia da notte, vestaglia e pantofole

  • Venire sempre accompagnati
  • Non portare oggetti di valore in quanto non è possibile assicurarne la tutela
  • Per eventuali chiarimenti telefonare al numero 0584.6059739 dalle ore 7,30 alle ore 19,30 dal lunedì al venerdì.

 

CONSIGLI ALLA DIMISSIONE DELL’OPERATO DI CATARATTA

  • Non strofinare l’occhio operato con le dita
  • Per le prime sette notti proteggere l’occhio operato nel seguente modo:

– Prima di dormire bisogna appoggiare la protezione rigida da noi fornita sull’occhio operato fermandola con cerotto;

– Durante il giorno, se si esce di casa, proteggersi con un paio di occhiali da sole possibilmente infrangibili;

– Evitare gli sforzi fisici eccessivi, non sollevare pesi ed evitare di tenere a lungo la testa abbassata;

– Se si formano residui o secrezioni sul bordo della palpebra rimuoverle delicatamente con le garze medicate prescritte;

– Prima di somministrare i colliri o le pomate, secondo prescrizione, lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone;

– Non toccare l’occhio o la palpebra con il beccuccio del flaconcino;

  • Il recupero visivo è legato alla stabilizzazione degli esiti chirurgici ed all’eventuale prescrizione di occhiali che non potrà essere eseguita prima di un mese
  • In caso di dolore od arrossamento improvviso o peggioramento della vista contattare il Reparto Oculistico al numero 0584.6059778 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 7,30 alle ore 19,30 o rivolgersi al Pronto Soccorso.

 

 

Torna alla pagina dell’ Oculistica

Torna all’ Area Chirurgica

'