CONTROLLI

Non esiste una vera prevenzione, infatti, le cause del cancro della mammella non sono ancora chiaramente identificate. La mammografia è l’esame più accurato per una diagnosi precoce.

La mammografia non è un lusso, può salvarti la vita

Ad ogni età il suo controllo:
· 12-18 anni:
apprendimento della tecnica di auto-palpazione
· < 40anni:
oltre all’ autopalpazione, esame clinico ed ecografico
· 40-49 anni:
controlli ogni 12 mesi con esame clinico. E’ il medico che decide l’eventuale mammografia con ecografia.
· Dopo i 50 anni:
è di fondamentale importanza eseguire la mammografia, per cui ci deve essere l’ adesione ad un Programma di Screening

Segni da considerare importanti:
· Retrazione della pelle
· Arrossamenti localizzati o diffusi
· Retrazione o modificazioni del capezzolo
· Secrezioni dal capezzolo ematiche o sieroso non correlate con la gravidanza
· Aumento delle dimensioni di un linfonodo ascellare
· In genere il dolore non è un segno che compare specialmente all’inizio di una patologia mammaria.

 

 

. Torna alla pagina della Senologia

'