PRENOTAZIONE TAC

Esami TAC senza mezzo di contrasto

Possono essere prenotati telefonando al CUP  Tel. 0584.605200

Esami TAC con mezzo di contrasto

Vengono prenotati presso la segreteria della TAC  (Ospedale “Versilia”) tutti i giorni dalle 9.30 alle 14.30. Le prenotazioni non si eseguono per telefono.

Il paziente o chi per lui deve presentarsi direttamente alla segreteria della TAC con:

  • richiesta su ricettario regionale del medico
  • eventuali relazioni di specialisti relative al problema per cui viene proposta la TAC.

Al paziente vengono consegnati i seguenti Moduli:

  • 1) Modulo di prenotazione su cui sono indicati il giorno e l’ora di esecuzione dell’esame, e tutto ciò che il paziente deve fare per una corretta pianificazione della preparazione all’esame;
  • 2) Modulo per il consenso informato per l’uso del mezzo di contrasto iodato che dovrà essere letto a casa dal paziente ma non firmato;
  • 3) Modulo di informativa sui rischi legati all’esposizione alle radiazioni che dovrà essere letto a casa dal paziente;
  • 4) Modulo di liberatoria per lo stato di gravidanza nelle donne fertili che dovrà essere letto a casa ma non firmato.

Per esami ritenuti urgenti è indispensabile che il medico richiedente contatti il medico radiologo e concordi con lui le caratteristiche dell’urgenza ed i tempi di esecuzione.

Non si accettano richieste con la dicitura “urgente” senza la comunicazione telefonica del medico richiedente.

 

COSA FARE IL GIORNO PROGRAMMATO PER L’ESAME

  • Il paziente deve presentarsi puntualmente il giorno dell’esame all’orario stabilito alla TAC dell’Ospedale Versilia, previa registrazione presso la Segreteria Centrale della Radiologia;
  • Il paziente deve essere digiuno da almeno 6 ore;
  • Tutte le medicine abitualmente assunte devono essere prese nei tempi dovuti;
  • Il paziente deve portare:

– Richiesta su ricettario regionale del medico di famiglia od altro medico;
– Esami del sangue eventualmente richiesti alla prenotazione per il contrasto;
– Esami radiologici (TAC, RMN, Ecografie Scintigrafie ecc. );
– Esami non radiologici (Gastroscopia, Broncoscopia, Biopsia ecc.);
– Analisi del sangue

già eseguiti e relativi alla malattia in atto per cui è richiesta la TAC.

  • A seconda del quesito clinico e a discrezione del medico radiologo verrà consigliata ed eseguita una preparazione dal personale della TAC (nella maggior parte dei casi si tratta di bere una soluzione di mezzo di contrasto o di acqua).

 

Qualora il paziente non possa eseguire l’esame deve tempestivamente comunicarlo al servizio TAC. Si fa presente inoltre che, per problemi di organizzazione, non è possibile tollerare ritardi eccessivi da parte del paziente, senza preavviso. In tali situazioni l’esame non viene eseguito e deve necessariamente essere prenotato di nuovo.

. Torna alla pagina principale

'