Chirurgia dell’ accesso vascolare e peritoneale

Nell’ambito delle attività svolte dall’ U.O.C. di Nefrologia e Dialisi, un posto di rilievo spetta all’attività chirurgica per l’allestimento dell’accesso vascolare per emodialisi e per l’impianto di cateteri per l’esecuzione della dialisi peritoneale.

Si eseguono interventi di confezionamento di fistole artero-venose, sia con vasi nativi sia con interposizione di protesi vascolari, impianto di cateteri venosi centrali (cateteri di Tesio, Mahurkar).

L’attività è condotta e coordinata dal dr Stefano De Pietro che si avvale della collaborazione del dr Francesco Paolo Ferrandello.Il Centro è punto di riferimento di numerose Unità Operative di Nefrologia e Dialisi sia della Regione Toscana che di diverse altre Regioni.

 

 

.Torna alla pagina della Nefrologia e Dialisi

'