L’OSSERVAZIONE BREVE IN MEDICINA D’ URGENZA

Per Osservazione Breve intendiamo un tempo di osservazione e cura superiore alle 12 ore.

Caratteristiche e attività della Medicina d’Urgenza – Osservazione Breve

La Sezione di Medicina d’Urgenza – Osservazione Breve è dotata di 12 posti letto. L’attività è finalizzata a garantire un efficace filtro ai ricoveri impropri, assicurando comunque all’utente tutte le prestazioni diagnostiche e terapeutiche urgenti che ogni singolo caso richiede.

 

Al reparto accedono i pazienti che, valutati in Pronto Soccorso, necessitano di un periodo prolungato di osservazione e di cure. In tale ambito i pazienti rimangono per un periodo che di norma si aggira sulle 12 – 36 ore, ma non vi sono limiti temporali rigidi, in quanto la durata dell’osservazione è commisurata alle esigenze che ogni caso clinico presenta.

 

Qualora dopo l’osservazione si rendesse necessario il proseguo dell’iter diagnostico terapeutico sarà cura dei medici e del personale infermieristico comunicarle il trasferimento nel reparto ritenuto più idoneo. Durante la permanenza in Medicina d’Urgenza vengono effettuate visite mediche da parte del personale del reparto, consulenze specialistiche, esami ematochimici e strumentali, oltre alle terapie del caso.

 

. Per maggiori informazioni scarica l’informativa

.Torna alla pagina principale

'