RETE TERRITORIALE

La Rete Territoriale è l’insieme dei rapporti e delle sinergie che l’Unità Funzionale per l’Inclusione Sociale attiva con i vari soggetti del territorio: Istituzioni ed Enti Pubblici, Enti Privati, Associazioni di Volontariato, Categorie economiche e sociali, etc.. Lo scopo è la ricerca strategica di risorse e soluzioni condivise per una pianificazione delle politiche sociali locali.

 

Per la costruzione di una rete di rapporti tra vari soggetti,  l’U.F. ha proposto ed attivato collaborazioni con:

. Comuni della Versilia per i Progetti Lavoro e il “Progetto Rete”

. Circoscrizioni per i progetti di manutenzione del verde urbano e altre iniziative di informazione e sensibilizzazione

. Provincia di Lucca per la formazione rivolta agli utenti, per il progetto di creazione di impresa relativo alla costituzione della Cooperativa Agricola e la costituzione del Patto Territoriale Provinciale per l’inserimento lavorativo

. Associazione Industriali e Confartigianato per ricercare opportunità lavorative sia mediante opera di sensibilizzazione delle realtà produttive locali, sia tramite un approccio culturale innovativo che arricchisca e integri il rapporto tra i valori tradizionali del sistema produttivo e i valori del sistema sociale

.Associazioni No Profit e, in primis, con l’Associazione l’Uovo di Colombo, sia per le attività di tipo occupazionale, sia per le attività di socializzazione

. A.R.S.I.A. – Toscana, per la consulenza tecnica sulle coltivazioni

. Università degli Studi di Pisa – Facoltà di Agraria per i tirocini degli studenti nelle attività agricole dei Progetti Lavoro

 

 

. Il Patto per l’Inclusione Sociale

 

.Torna alla pagina principale

'