DISPOSITIVI MEDICI PER INCONTINENZA A RACCOLTA E ASSORBENZA

 

Aventi diritto

– invalidi civili, del lavoro, di guerra e per servizio, i privi della vista e i sordomuti, nonché i minori di anni 18 con un’invalidità permanente;

– gli invalidi civili totalmente inabili in attesa di indennità di accompagnamento;

– gli istanti in attesa di riconoscimento cui sia stata riscontrata una menomazione che comporta una riduzione della capacità lavorativa superiore ad un terzo;

– i soggetti ileo-colostomizzati e urostomizzati, i portatori di catetere permanente, gli affetti da incontinenza stabilizzata nonché gli affetti da patologia grave che obbliga all’allettamento, previa presentazione di certificazione medica

 

Modalità di accesso

– Piano terapeutico dello specialista del SSN, dipendente o convenzionato competente per la menomazione, o del medico del distretto su proposta del medico curante dell’assistito

– Libretto sanitario

 

Materiale erogato

Ausili per incontinenza a raccolta e ad assorbenza: placche, borse per la raccolta di feci e/o urina, sistemi di irrigazione, accessori per stomia, sacche per urina da letto e da gamba, cateteri, pannoloni a mutandina, pannoloni rettangolari, traverse salvaletto.

 

Fornitura
Presso le farmacie del territorio dell’Azienda USL n° 12

 

Autorizzazione

Rilasciata dal Presidio Distrettuale di appartenenza dell’assistito

Punti rilascio autorizzazioni
– U.O.C. Farmaceutica
– Ambulatorio Urocolonstomizzati  (I.P. Marta Tomei)-link

 

 

. Torna alla pagina della Farmaceutica Integrativa

'