La Struttura: U.O.S. Formazione del Personale

Gli interventi aziendali in materia di formazione sono assicurati dalla Struttura U.O.S.Formazione del Personale, alla quale sono attribuite le competenze in materia di programmazione, progettazione, attuazione e verifica degli interventi formativi. Per le attività di competenza la U.O.S. Formazione del Personale si avvale:

dei Responsabili delle strutture organizzative funzionali e professionali

degli Animatori di formazione

La Struttura Formazione attraverso i responsabili di Area/Unità funzionale/Dipartimento, raccoglie le proposte delle diverse strutture organizzative attinenti alla formazione, nel rispetto dei tempi previsti per la negoziazione di budget e le integra con i progetti formativi elaborati dalla Direzione aziendale per la redazione del Piano triennale ed annuale di formazione, nonché della Relazione annuale nei termini previsti dalle disposizioni regionali.
L’attività di programmazione e monitoraggio dell’attività formativa del SST si esplica attraverso tre documenti:

Il Piano Triennale della formazione

Il Piano Annuale della formazione

La Relazione annuale

 

 

Per ulteriori approfondimenti si rimanda al “Manuale della Formazione”, nel quale sono stabilite le procedure di definizione dei bisogni formativi, di redazione del piano annuale, di progettazione ed attuazione dei percorsi formativi ed infine di accesso alla formazione;

 

 

Infine è bene ricordare che a supporto al Direttore della U.O.S. Formazione del Personale in termini di coordinamento e verifica delle attività inerenti alla gestione controllata della qualità all’interno dell’Unità Operativa stessa vi è un RAQ  (Referente Assicurazione Qualità). Attualmente tale ruolo è ricoperto dall’Ass.te Amm.vo Laila Vinci (tel. 0584 605 9654 – e.mail: l.vinci@uslnordovest.toscana.it). Per specifico approfondimento del ruolo in questione si rimanda al documento 16 “Ruolo del Referente Assicurazione Qualità”.

 

 

 .Torna alla pagina della Formazione

'