CON CHI COLLABORA L’EDUCAZIONE ALLA SALUTE?

L’Educazione alla Salute avendo come obiettivo cardine la promozione della salute e della qualità della vita della cittadinanza, ha il fine di sviluppare un modello di società in cui gli atteggiamenti comportamentali individuali che producono benessere, possano avere risvolti positivi verso la comunità, e dove le scelte salutari quotidiane diventino abitudine diffusa. Per realizzare tale meta l’Educazione alla Salute collabora sia su vasta scala, a livello internazionale sia in ambito territoriale per risposte più specifiche secondo i bisogni che emergono localmente. Per quanto riguarda la prima tipologia, collaboriamo con:

– L’O.M.S. (Organizzazione Mondiale della Sanità) dal quale attraverso la Regione Toscana recepiamo i progetti più estesi, di natura comunitaria.
– Il Ministero della salute, in particolare nel  programma Guadagnare salute del CCM (Centro nazionale per la prevenzione ed il controllo delle malattie).
– S.S.T. (Servizio Sanitario della Toscana) realizzando iniziative promosse nella rete delle aziende sanitarie.
– Le altre aziende U.S.L. della Toscana nella realizzazione di progetti comuni in particolare nell’Area Vast Nord Ovest di cui è capofila l’Azienda U.S.L. 2 di Lucca.
I Medici di Medicina Generale e i Pediatri di libera scelta come attori di primo piano nella realizzazione di percorsi di promozione della salute.
– La Provincia di Lucca e i sette Comuni della Versilia relativamente alle proposte di intervento più capillare secondo la rilevazione dei bisogni locali, il Centro Pari Opportunità della Provincia di Lucca.
– L’ Ufficio Scolastico Regionale ufficio XIII ambito territoriale della Provincia di Lucca per la promozione di attività a fine educativo/formativo nelle scuole.
– L’A.R.P.A.T (Agenzia Regionale prevenzione e ambiente Toscana), operando attraverso laboratori che coinvolgono in modo attivo la cittadinanza.
– Le associazioni private.
– Le organizzazioni di volontariato.

 

 

'